La coxartrosi o artrosi dell’anca può essere curata con PRP, Plasma Ricco di Piastrine?

Francesca scrive al nostro Staff per sapere se la terapia con PRP può alleviare il dolore all’anca che l’affigge.

Salve,ho 43 anni e soffro di coxartrosi ds che mi provoca notevole dolore sia di giorno che di notte!Dopo l’uso di antiffiamstori,e terapie quali la tecar e la magnetotetapia purtroppo non so più cosa provare per alleviare il dolore. Ho letto che la terapia PRP con l’infilrazione di piastrine e volevo chiedere se è indicato nel mio caso.
Grazie

La coxartrosi o artrosi dell’anca è una patologia cronico-degenerativa dell’articolazione dell’anca dovuta a una progressiva alterazione della cartilagine articolare. Può essere trattata con PRP,  Plasma Ricco di Piastrine, la nuova tecnica utilizzata per la ricostruzione del tessuto cartilagineo delle articolazioni e/o acido ialuronico ottenendo buoni risultati a meno che la cartilagine non sia scomparsa del tutto.

Del resto nel suo caso, essendo di così giovane età, è una strada da consigliare almeno per ritardare l’impianto protesi.

2017-02-03T15:50:15+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi