Le infiltrazioni peritendinee implicano la somministrazione di sostanze terapeutiche sulla superficie del tendine o all’interno della sua guaina di rivestimento.

In questo caso, si ricorre prevalentemente all’utilizzo di antinfiammatori (steroidi) o acidi ialuronici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi