Speranze nella cura dell’artrosi.

È in corso una sperimentazione farmacologica per arrestare o perlomeno ritardare la degenerazione progressiva delle articolazioni colpite dalla osteoartrosi. Nello sviluppo e nella progressione della osteoartrosi sono coinvolti sia il riassorbimento osseo che la degradazione della cartilagine .Pertanto entrambi i processi debbono essere il bersaglio terapeutico per prevenire la malattia. Dobbiamo ricordare che il collagene viene degradato da una proteasi nota come catepsina k che in questo modo influenza l’integrità strutturale dell’osso e della cartilagine. Il farmaco in questione dovrebbe inibire la catepsina riducendo in tal modo la degenerazione articolare. La sperimentazione è ancora in corso e non sappiamo quali risultati possa raggiungere.

2019-02-14T15:52:48+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi